I videoregistratori ad alta definizione AHD rappresentano una vera rivoluzione nel mondo della videosorveglianza in quanto consentono di avere una migliore qualità dell'immagine a costi sempre più competitivi utilizzando la tecnologia del cavo coassiale. Il vantaggio principale è che il protocollo AHD permette, tramite l'esistente infrasrtuttura dei vecchi impianti di videosorveglianza analogica, di effettuare l'aggiornamento dell'impianto con telecamere AHD ovvero in alta definizione, senza dover quindi sostituire i cavi esistenti. La maggior parte dei DVR AHD inoltre consente una completa compatibilità con le telecamere analogiche, il che, oltre a dare la possibilità di utilizzare il sistema preesistente di telecamere analogiche, consente di effettuare anche gradatamente un upgrade qualitativo dell'impianto, sostituendo mano a mano vecchie telecamere analogiche con nuove telecamere AHD in alta definizione.
Le immagini riprese dalle telecamere vengono infatti decodificate dal DVR a seconda della tipologia della telecamera collegata per cui è in grado di ricevere normalmente segnali video sia dalle telecamere analogiche che da quelle in HD e FULL HD (dipendentemente dalle caratteristiche del modello).
Il sistema di videosorveglianza con DVR AHD ha molti vantaggi:

  • L’installazione è semplice 
  • Utilizza eventuali cablaggi analogici di videosorveglianza preesistenti (cavi coassiali)
  • Gestisce segnali provenienti da telecamere analogiche in abbinamento a quelle di ultima generazione 
  • Il cablaggio con i cavi coassiali garantisce la qualità FULL-HD  fino a lunghe distanze 
  • Di più agevole manutenzione grazie alla compatibilità con l’analogico 
  • Ha costi inferiori rispetto ad altri sistemi in alta definizione
  • In caso di sistema analogico preesistente l’upgrade richiede la sola sostituzione delle telecamere che si desidera passare in alta definizione 
  • Assenza di delay, cioè del ritardo di alcuni secondi tra ciò che si vede e ciò che che accade mentre viene ripreso, tipico della tecnologia IP la quale richiede un tempo di conversione da analogico ad IP e viceversa. 
  • Elevato grado di compatibilità tra marchi diversi grazie alla presenza sul mercato di protocolli open source da diverso tempo.
Per migliorare il nostro servizio utilizziamo dei cookie. Leggi di più
Procedendo con la navigazione, confermi ed accetti l'uso dei cookie: OK